chiffon cake

















Se non lo avete mai mangiato allora è necessaria
una piccola descrizione
 ^^
è una ciambella sofficissima, ricetta della tradizione americana, non si ci sono
grassi nè latte e derivati,
è la ciambella che deve stare a testa in giù appena cotta!
(fornetto versilia da 24 cm)





















ingredienti


5 uova
250g di farina
250g di zucchero
110g di succo di limone
110g di olio di semi
la buccia grattugiata di due limoni
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
1 bustina di cremor tartaro
una presa di sale







In una ciotola capiente mettere la di farina setacciata e lo zucchero semolato il  lievito per dolci, una presa di sale, vaniglia, la scorsa dei limoni bio,  l'olio di semi e  il succo  limone e i 5 tuorli.  A parte montare a neve fermissima 5  albumi con una bustina di cremor tartaro, amalgamare bene gli ingredienti nella ciotola e aggiungere poi gli albumi in più riprese mescolando dal basso verso l'alto con un lecca padella per non smontare. Versare nella pentola senza imburrare, cuocere nel fuoco piccolo al minimo per circa un ora e 15m (circa bisogna accettarsi che la ciambella sia ben cotta altrimenti poi si stacca quando si rovescia, sempre meglio far cuocere alcuni minuti in più in caso di incertezza deve risultare ben dorato in superficie)   Una volta cotto capovolgere la pentola con l'aiuto del collo di una bottiglia o con dei bicchieri e lasciare così per due ore o fino al completo raffreddamento.   Aiutarsi con la punta di un coltello per staccare la ciambella.





















E' una meraviglia da preparare e
da mangiare!
Ho preparato anche la versione cioccolatosa che
i bambini hanno letteralmente divorato,
sarà sufficiente sostituire 40g di cacao sul
totale della farina, l'acqua al limone e cuocere un po' meno.
^^




















Una cosa che mi chiedete spesso è se le ricette
per pentola fornetto, come questa,
possono essere cotte in forno, la risposta è si ma...
in questo caso specifico assicuratevi che la pentola è in alluminio e 
in generale la regola è che la cottura in forno
è sicuramente più breve e che mai e poi mai
avrà la stessa consistenza soffice!

^^










Share:

14 commenti

gilda ha detto...

Mamma mia che meraviglia!!!
Mi sembra di assaporarla ..
Deve essere buonissima.
Gilda

Anto ha detto...

Ciao Giuliana mi hai proprio contagiata...mi sono comperata il cornetto e .....dolci buonissimi...ho già fatto i pan di gocciole, ieri sera il ciambellone, la prossima torta e sicuramente questa!! Anto

"di cuore" ha detto...

@Anto

che bello! Son proprio felice che ti piace il fornetto è una meraviglia vero??

^^

G.

Barbara Mugnai ha detto...

...uuh che meraviglia questa chiffon cake! ed il fatto che debba stare a testa in giù mi piace un sacco! Grazie per condividerla!
Un saluto e bentrovata
Mug

romitta ha detto...

Buonaaaa voglio provarla è da tempo che ne sento parlare! Grazie per la ricetta! :)

Anonimo ha detto...

Scusami ma nella descrizione della ricetta menzioni l'acqua ma non vedo la lista degli ingredienti. Quanta acqua occorre?? Grazie e complimenti per la ricetta. Franca

"di cuore" ha detto...

@anonimo

Cara Franca,

ti spiego che in effetti non sono stata molto chiara, ho spremuto i limoni e ne ho pesato il succo, che credo fosse intorno ai 70g il resto, per arrivare a 180g aggiungo acqua al succo di limone.

Che vuol dire 110g di acqua e 70 di succo di limone ma come sai varia dalla grandezza dei limoni, comunque il peso totale deve essere 180.

Spero di essermi spiegata!

G.

margherita ha detto...

Ciao sono nuova e sento parlare del fornetto ...mi puoi postare una foto x vedere se e' uguale al mio? Grazie

Anonimo ha detto...

Ciao io ho un fornetto di 28cm..che dosi devo utilizzare?grazie..

"di cuore" ha detto...

@anonimo

Puoi fare una dose e mezza o inserire uno stampo fa 24 all'interno della penta fornetto 😊

Anonimo ha detto...

Ciao..ho fatto la tua ricetta..lo stecchino era perfettamente asciutto e la superficie ben dorata ma come ho provato a capovolgerla subito si è tolta dal fornetto..comunque bellissima e profumatissima..ora è ancora calda..spero sia buona comunque..cos'ho sbagliato?è la prima volta che utilizzo il fornetto quindi un po inesperta..comunque sembrava proprio cotta cotta...grazie..

Anonimo ha detto...

Ci..sopra ci va dolo lo zucchero a velo o puoi mettere anche,ad esempio ,la ghiaccia all'acquao ghiaccia reale?grazie

"di cuore" ha detto...

@anonimo

grazie per aver provato la ricetta :) probabilmente occorrevano 5-10 minuti ancora più che dorata la superficie appare ambrata quasi marrone! Certo puoi mettere quello che preferisci sopra purché di tuo gradimento :)

Giuliana

Anonimo ha detto...

Ciao..grazie per il suggerimento..la rifarò sicuramente al più presto perché è piaciuta moltissimo..tagliata ieri sera e divorata..chissà a farla cuocere perfettamente e raffreddare nel modo giusto..sarà strepitosa!! Io temevo di bruciarla ma ti farò sapere..come dicevo è stata la prima volta che ho usato il fornetto ed è fantastico..proverò sicuramente altre ricette!!grazie ancora e buona giornata..

© . | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig