la pasta matta in pentola fornetto versilia per la festa della mamma























A noi mamme basta poco per essere felici! Non comperate grandi cose, non spendete tanti soldi, preparate un dolce e avvolgetelo con tanto affetto, un abbraccio e un bacio e tutto ciò che ci serve, che è poco ma allo stesso momento tantissimo.  
Per questo giorno così carico di tenerezza ho pensato ad un dolce da preparare con la 'pentola fornetto' semplice semplice eppure super buono e molto d'effetto.
La pasta matta,  è un pan di spagna con meno uova e quindi più leggero, la sua è una preparazione particolare perchè al suo interno va dell'acqua bollente che sostituisce in parte le uova. Il risultato finale è una dolce molto morbido, che si scioglie in bocca dal sapore leggerissimo ma comunque sostenuto nella struttura e quindi molto adatto per essere farcito.
Sono entusiasta di questo dolce e ringrazio Paola di 'ammodomio' per avermelo fatto scoprire, se non avete la pentola fornetto e desiderate cuocere in forno andate a leggere il suo post.
Per la farcia invece una roba super buona e velocissima, crema al mascarpone e confettura di fragole.. super top!
La ricette che segue è adattata per pentola fornetto da 24 cm.















ingredienti per la pasta matta



3 uova
110 gr di farina 00
110 gr di fecola di patate
180 gr di zucchero semolato
80 gr di acqua bollente
8 gr di lievito
1 bustina di vanillina






ingredienti per la crema al mascarpone


500 gr di mascarpone 
350 gr di panna vegetale da montare fredda di frigo
4 cucchiai di zucchero a velo





per la bagna


100 gr confettura di fragole
 1 cucchiaio di rum


















Sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi.
Con le fruste elettriche cominciate a montare gli albumi, quando comincia a formarsi la schiuma bianca aggiungete un poco alla volta 90 gr di zucchero, montate fino ad ottenere una consistenza soda e lucida.
Passate ora a montare i tuorli, intanto mettete in un pentolino a far bollire l'acqua. Quando i tuorli sono bianchi e spumosi aggiungete a filo l'acqua.  Sempre lavorando con le fruste aggiungete un poco alla volta i rimanenti 90 gr di zucchero, lavorate fino a quando il composto si presenterà come una crema.
Aggiungete a più riprese le farine setacciate con il lievito e la vanillina, spatolate dall'alto verso il basso ad incorporare, aggiungete infine gli albumi sempre spatolando.
Imburrate ed infarinate abbondantemente la pentola fornetto, versate poi il composto al suo interno e livellate bene.
Sistemate sul fuoco piccolo, quello del caffè, lo spargi fiamma in dotazione della pentola, accendete il fuoco al minimo e sistemateci sopra la pentola centrando bene, chiudete con il suo coperchio e lasciate cuocere senza mai alzare il coperchio per circa un ora.
Trascorso il tempo controllate la cottura, quando è perfettamente dorata in superficie, fate anche la prova stecchino è cotta. Per me ci sono voluti circa 90 minuti.
Lasciatela raffreddare e poi sformatela.


















Preparate la crema: versate il mascarpone con la panna e lo zucchero in una terrina lavorate il tutto con le fruste elettriche fino a montare la massa.
Tagliate la pasta matta ormai fredda in tre sezioni verticali, aiutatevi con un coltello a seghetta per essere più precisi.
Passate nel mix la confettura di fragole assieme al rum.
Disponete su di un piatto da portata la prima sezione di torta, aiutatevi con un cucchiaio per versare sopra e distribuire la confettura di fragole, aggiungete poi anche la crema su tutta la superficie.
Fate così per tutte le sezioni.
Se desiderate ricoprite infine anche la parte esterna della torta con la crema.


















Via aspetto sui miei canali social 'instagram' e la mia paginetta 'di cuore' su facebook vi aspetto per condividere i vostri pareri! :-)














Share:

6 commenti

valentina daminelli ha detto...

Non conoscevo la pastamatta, da provare assolutamente! La tua torta sembra buonissima!

"di cuore" ha detto...

@Valentina

Si è buonissima :-)
Provala e fammi sapere!

G.

Anonimo ha detto...

Perché ci metti il lievito? Grazie

"di cuore" ha detto...

@Anonimo

per farla lievitare :)

G.

Anonimo ha detto...

È bellissima e sicuramente buonissima. Ho il fornetto misura 26, verrà poco più bassa, presumo. Non vorrei aumentare le dosi, siamo solo in 4 a cena.

"di cuore" ha detto...

@anonimo

si viene solo più bassa ma cosa fa? :)

G.

© . | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig