torta soffice alla zucca nella pentola fornetto versilia










La torta soffice alla zucca è un dolce ottimo per la colazione e per la merenda,  il suo profumo e il suo sapore mi ricordano incredibilmente i dolci che mangiavo da bambina.
La torta soffice alla zucca è un dolce che sa di casa, di buono e di autunno grazie alla zucca che la rende soffice e profumatissima.
Come al solito ho preferito la cottura nella pentola fornetto, come sapete se posso la utilizzo sempre perchè per me è imbattibile: tutto ciò che esce da questa pentola magica è buonissimo ma se preferite potete cuocerla in forno a 170 gradi per 40 minuti o fino a doratura.
Anche se non amate particolarmente la zucca provate la torta soffice alla zucca perchè il sapore si percepisce appena, invece se come la amate non potete non provare questa squisitezza :-)
Cottura in pentola fornetto versilia da 24 cm











ingredienti 


400 gr di polpa di zucca delica al netto degli scarti
140 gr di olio di semi
280 gr di zucchero semolato
300 gr di farina 00
100 gr di fecola
5 uova
1 bacca di vaniglia
1 presa di sale
1 bustina di lievito 











Tagliate la zucca a pezzetti e cuocetela al vapore quindi lasciatela raffreddare. Disponete la zucca cotta e raffreddata nel mix assieme all'olio e riducetela in purea. Potete preparare la purea in anticipo o anche il giorno prima.









  • Sgusciate le uova in una terrina capiente dai bordi belli alti e cominciate a montarle con l'aiuto delle fruste elettriche assieme allo zucchero semolato. Continuate a montare le vostre uova fino a renderle chiare e spumose, la massa deve triplicare.
  • Aggiungete la zucca precedentemente ridotta in pure assieme all'olio e continuate a lavorare con le fruste.
  • Aggiungete un poco alla volta le farine precedentemente setacciate assieme al lievito e alla presa di sale ed amalgamate,
  • Per ultimo ricavate i semi dalla bacca di vaniglia e tuffateli nel composto.
  • Imburrate generosamente la pentola fornetto versilia ed infarinatela, versateci dentro il composto e con l'aiuto di una spatola livellate la superficie.
  • Disponete sul fuoco piccolo lo spargi fiamma in dotazione della pentola e sistemateci sopra la pentola, per ultimo coprite con l'apposito coperchio forato.
  • Lasciate cuocere con la fiamma al minimo per circa 1 ora e 15 minuti avendo l'accortezza di non aprire mai il coperchio per i primi 50-60 minuti.
  • Fate sempre la prova stecchino e comunque lasciate cuocere fino a doratura.










Se non sai cosa è la 'pentola fornetto versilia' dove si compra e come si usa ti consiglio di leggere QUESTO post con tutte le FAQ e tanti consigli utili per una cottura ottimale.
Inoltre ti consiglio la lettura di QUESTO post è una raccolta di ricette dal web sia dolci che salate.










Seguimi anche su IG dove mi trovi come 'giulianadicuore' e sulla mia paginetta FB 'di cuore' a presto con una nuova ricetta :-)







Share:

11 commenti

paolè ha detto...

Ciao Giuliana, vedo che usi spesso la pentola da 24 per i ciambelloni. Io ho una pentola da 28 e mi chiedevo come adeguare i quantitativi. Puoi aiutarmi? Grazie mille
Paola

Mary ha detto...

Anch'io amo la zucca e nei dolci la trovo sempre fantastica! La tua ciambella è bellissima e di sicuro deliziosa!
Buona serata,
Mary

"di cuore" ha detto...

@paolè

per la pentola da 28 di solito è sufficiente fare una dose più la metà :-)

@Mary

si è deliziosa se ami la zucca non puoi non farla!

Giuiana

Beta ha detto...

Assolutamente da provare... adoro la zucca!

"di cuore" ha detto...

@Beta

ne rimarrai entusiasta :-)

Giuliana

Mara ha detto...

Ciao Giuliana! Sono pronta per provare la tua ricetta nel weekend!
Ma come hai fatto la glassa-decorativa?

Grazie in anticipo e complimenti per le bellissime foto

"di cuore" ha detto...

@Mara

125 gr di zucchero a velo con due o tre cucchiai di latte aggiungine poco alla volta perchè la consistenza deve essere cremosa altrimenti cola :-)

Giuliana

Anonimo ha detto...

Ciao Giuliana, nella ricetta indichi il lievito ma non la quantità da usare.
Per favore potresti dirmi quanto ce ne va.
Grazie
Carla

"di cuore" ha detto...

@Carla

è una bustina intera di lievito :-)

Giuliana

Anonimo ha detto...

Complimenti!! Buonissima ricetta già provata!! Se volessi aggiungere anche degli amaretti come devo fare? In che quantità? Il peso della farina rimane uguale? Grazie mille per la risposta

"di cuore" ha detto...

Mi spiace non posso aiutarti non l'ho mai fatto 😞

© . | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig