brioche ripiene di crema pasticcera in pentola fornetto versilia












Le brioche ripiene di crema pasticcera sono dei dolci di pasta lievitata ottime, profumatissime e sofficissime per la colazione per accompagnare un cappuccino o del caffè.
Questa preparazione richiede un po' di tempo fra una lievitazione e l'altra ma tutta l'attesa e il lavoro sono ampiamente ripagati perchè il prodotto finale è davvero superlativo, sofficissimo e cremoso molto profumato grazie alla crema pasticcera alla vaniglia.
Le brioche ripiene di crema pasticcera sono davvero una coccola, qualcosa di speciale da preparare per le colazione.
L'impasto è semplicissimo da fare si mettono tutti gli ingredienti in una ciotola e si impasta a mano ma nonostante la semplicità d'esecuzione la brioche ripiene di crema pasticcera ha una mollica sofficissima nonostante la quantità minima di burro e di zucchero.
Ho impastato a mano e cotto nella pentola fornetto versilia  da 28 cm se vuoi le istruzioni per la cottura in forno guarda questo post di 'arte in cucina'  che ringrazio che la bellissima ricetta!
Se volete potete cuocerla anche in una pentola da 26 o 24 cm le palline ovviamente verranno più strette ma comunque buonissime :)












ingredienti per 8 brioche alla crema


250 gr di farina 0
50 gr di zucchero semolato
30 gr di burro morbido
110 gr di latte
6 gr di lievito di birra
la scorza di un limone bio
1 uovo intero



per la crema pasticcera


2 tuorli
50 gr di zucchero
25 gr di frumina
mezza bustina di vanillina 
250 gr di latte


per guarnire


zucchero in grani
albume e latte per spennellare












  • Sciogliete il lievito di birra nel latte appena intiepidito, aggiungete poi un cucchiaino di zucchero preso dal totale e mescolate bene.
  • Pesate gli ingredienti e metteteli tutti in un ciotola, il burro se volete per renderlo facilmente assimilabile potete fare come me e grattugiarlo.
  • Aggiungete anche il latte in cui avete sciolto il lievito di birra e con l'aiuto di una forchetta mescolate il tutto fino a quando possibile, poi infarinate un piano da lavoro e continuate ad impastare a mano.










  • Continuate ad impastare fino a rendere il composto liscio ed elastico.
  • Formate una palla e mettetela in una ciotola, copritela e mettetela al calduccio a lievitare fino al raddoppio.








  • Preparate la crema pasticcera mettendo i due tuorli con lo zucchero in un pentolino.
  • Ponete il latte a scaldare fino a sfiorare il bollore.
  • Con l'aiuto di una frusta a mano mescolate i tuorli fino a renderli spumosi.








  • Aggiungete anche la farina e la vanillina e continuate a mescolare.
  • Aggiunte il latte a filo e mescolate bene per inglobare il tutto.










  • Spostate il pentolino sul fuoco piccolo a fiamma dolce e sempre mescolando, non vi allontanate la crema tende ad attaccarsi subito, con l'aiuto della frusta aspettate che addensi.
  • La crema deve risultare soda; prelevatene una piccola quantità con un cucchiaino se non scivola girandolo è pronta.
  • Coprite la superficie della crema con un foglio di pellicola a contatto e lasciatela raffreddare.











  • Al raddoppio dell'impasto,  infarinate un piano da lavoro e rovesciatelo sopra.
  • Sgonfiatelo delicatamente e dividetelo in panetti da 60 gr ciascuno.










  • Formate delle palline e lasciatele riposare per un oretta sempre ben coperte.










  • Foderate la pentola con della carta forno.
  • Con le dita schiacciate le palline per aprirle. 
  • Ponete al centro un cucchiaino di crema pasticcera abbondante.
  • Prendete i lembi dell'impasto e richiudeteli fra loro.
  • Formate la pallina e riponetela nella pentola a lievitare.
  • Fate così fino a terminare gli ingredienti.












  • Chiudete con l'apposito coperchio e lasciate lievitare un ora.
  • Trascorsa l'ora prendete un albume e mescolatelo con un poco di latte, con l'aiuto di un pennello bagnate la superficie delle brioche.
  • Distribuite sulle brioche lo zucchero in grani.









  • Sistemate lo spargi fiamma sul fuoco piccolo, quello del caffè e accendete la fiamma fra il minimo e il massimo.
  • Collocate la pentola sopra lo spargi fiamma e chiudete con l'apposito coperchio in dotazione della pentola.
  • Lasciate cuocere così per circa 50 minuti o fino a completa doratura.














Se non sai cosa è la pentola fornetto versilia, come si usa, dove comprarla guarda QUESTO post con tutte le FAQ che la riguardano.
Se vuoi puoi trovarmi anche su facebook sulla mia paginetta 'di cuore' o su instagram come  'giuianadicuore' a presto con una nuova ricetta!





Share:

Nessun commento

© . | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig